Loading...

La disposizione dei fiori: Creatività o Arte?

ikebana

La disposizione dei fiori è sempre molto soggettiva e manifesta il proprio modo di sentire ed esprimere la bellezza. Quante volte abbiamo scelto dei fiori per metterli in un vaso, secondo un criterio inconscio dettato magari dal colore, dalla forma o dai ricordi? Ma quando una predisposizione creativa diventa arte? L’arte floreale contemporanea, svincolata da rigidi dogmi estetici,  consente una libertà di espressione che sublima la tecnica in virtuosismi non classificabili. Rompere le regole per creare altro ed emozionare è l’attitudine dell’artista. Una tensione questa non più finalizzata ad una soddisfazione personale, ma universale, dove la composizione diviene veicolo di un pensiero, di un’emozione, di un concetto. Ed è così che interiorità ed esteriorità convivono in un assolo armonico, dando vita ad un’estetica che rappresenta non più solo l’individuo artista, ma anche l’epoca in cui vive.

You might also like