Loading...

Il fiore giallo, una scelta difficile.

fiore giallo

Anche tra i fiori, i gialli non sono tutti uguali, ve ne sono dai toni più brillanti e caldi a quelli più freddi e tenui. Il giallo in ogni caso è uno dei colori più difficili da gestire, perché racchiude in sé e allo stesso tempo sprigiona, una forte carica di energia. Per questo va maneggiato con cura e necessita di equilibrio ed armonia. Non va ad esempio usato in contrasto con altri colori che ne possano aumentare l’impatto, perché lo renderebbero pacchiano. Attenzione quindi all’accostamento con altri fiori colorati e alla scelta del vaso. Io personalmente trovo che solamente un fiore bianco possa avere la possibilità di coesistere con uno giallo, perché l’unico capace di donargli eleganza. Per quanto riguarda i vasi, la scelta più sobria tra il verde e il bianco, trovo sia l’unica possibile. Il giallo è una nuance dalla vivacità contemporanea, per questo un fiore di questo colore va posizionato in spazi di ampie metrature e piene di luce, possibilmente naturale e fredda. Da evitare in ambienti in stile antico e sopratutto non luminosi, perché un fiore giallo ne appesantirebbe l’estetica e accentuerebbe l’assenza di luce, evidenziando le parti scure intorno a lui.

You might also like